Laureata in Marketing e Comunicazione nel 2017, specializzazione in Grafica Pubblicitaria nel 2020.

Dal 2017 lavoro come Graphic designer presso agenzie di moda e comunicazione, piccoli brand e aziende di prodotti cosmetici.

Nel 2018 il primo progetto illustrativo che prevede la creazione di copertine di un piccolo magazine online nato con l’intento di nobilitare la cultura Hip-hop. Successivamente l’uscita di una capsul di Cover illustrate ispirata a personaggi che hanno segnato il panorama musicale e cinematografico.

Nasce Walk of Fame: assenza di profondita’, tinte piatte e i dettagli necessari a renedere riconoscibili i soggetti rapppresentati.

Da qui altri progetti, accomunati dallo stile stile, che si mescolano con la satira, il consumismo, la pop art il 3d.

Tinte pastello, humor e forme fluide costruiscono il mio surrealismo visivo che sfocia poi in manipolazioni fotografiche surreali che riflettono la mia visione dei molteplici sè e la crisi esistenziale dei nostri giorni: la realtà non ha un ordine, è contraddittoria, inafferrabile e la catalogazione diventa una chimerica illusione.

MY BRAND SQUAKE

ABOUT SQUAKE 

Qual è il tuo Vizio? Scherzaci su!

Gli Squake disegni mescolano il Flat design, stile caratterizzato da una grafica minimalista che punta all’essenziale, e il Trash Polka, tecnica tedesca che prevede la mescolanza di lettering e figure e l’utilizzo dei colori rosso, bianco, nero e giallo.

I font utilizzati sono tipici delle macchine da scrivere, un richiamo alla tradizionalità per stemperare le tecniche innovative delle grafiche!